Phone : +1 8772 2322
Email : hello@skyestate.com

Come arredare un B&B

Una volta aperto il tuo b&b,  bisogna valorizzarlo: quindi bisogna scegliere il migliore arredo per il bed and breakfast.

arredare un b&b

 

L’arredamento svolge un ruolo importante nella scelta e nella valutazione di un Bed & Breakfast, sia in fase di prenotazione (booking) che, successivamente, in fase di giudizio con la recensione che l’ospite potrebbe pubblicare dopo aver soggiornato. L’arredamento del B&B contribuisce quindi decisamente alla “reputazione” (brand reputation) della struttura.

Come arredare un b&b: La scelta vincente

Mettendoci dal lato dei clienti, che è il modo migliore per offrire un servizio di successo, abbiamo quindi due momenti importanti:

  1. Momento della scelta, quando i potenziali ospiti conosceranno il nostro b&b attraverso le foto che troveranno su internet,
  2. Momento del giudizio, quando soggiorneranno effettivamente nell’ambiente che abbiamo creato per loro.

Al “momento della scelta” per il nostro potenziale cliente, le foto pubblicate su internet rappresenteranno il nostro B&B. In quel momento sarà ovviamente importante la qualità delle foto e delle soluzioni architettoniche adottate  ma al fine di rendere “attraente” il nostro B&B  l’arredo svolgerà un ruolo importantissimo.

Cosa deve comunicare l’arredo del bed and breakfast

Per i potenziali ospiti il nostro b&b sarà la loro “casa” per un breve periodo e, ovviamente, vorranno stare bene almeno come a casa loro, ma pagando vorrebbero anche ritrovare, nelle immagini offerte, il valore corrispondente al prezzo richiesto in termini di qualità e confort.

L’arredo dovrà quindi comunicare un ambiente accogliente e confortevole, soprattutto pulito, luminoso e arioso, completo di tutte le dotazioni necessarie, con mobili e tessuti che abbiano finiture la cui qualità sia visibile anche attraverso la foto (ad esempio stoffe con tramature, cuciture, riflessi). Insomma l’arredamento dovrà essere “fotogenico”, non solo nel senso di una bella foto, ma di un immagine che racconti e comunichi il valore e la qualità di tutti i componenti d’arredo.

Come scegliere lo stile di arredo

Per aprire una struttura ricettiva di successo bisogna senza ombra di dubbio curare l’arredamento della struttura. La scelta dello stile di arredo riguarda due aspetti, uno di gusto ed un altro di genere. Essendo il gusto un fattore soggettivo, caratterizzare l’arredo secondo il proprio gusto personale o caricarlo eccessivamente verso un preciso genere (rustico, antichizzato, etc.), rischia di limitare il gradimento ai soli pochi ospiti che lo condivideranno, limitando così il nostro potenziale bacino d’utenza (target).

Ricordiamoci che il turismo riguarda persone che vengono da tutto il mondo e da culture anche profondamente diverse dalle nostre e che, probabilmente, sono alla ricerca piuttosto che di uno stile standardizzato, di un arredo che comunichi il contesto ed il luogo che hanno scelto per la vacanza.

Diverso è invece ragionare in termini di “buon gusto”, cioè nel senso di fare corretti abbinamenti di forme e colori tra gli arredi ed in relazione all’ambiente in cui vengono collocati. In questo caso, se pur gli ospiti avessero differenti gusti personali, non potranno che
apprezzare il buon gusto delle scelte fatte. Diversa invece è la circostanza in cui il B&B è volutamente pensato per un pubblico ben preciso, in questo caso allora si sarredare camere bed and breakfastseguirà una precisa pianificazione in termini di target, design e comunicazione seguendo i nostri consigli come arredare un b&b.

In ogni caso l’ideale è rivolgersi sempre ad un consulente professionale ma, in mancanza, per andare sicuri ed evitare azzardi: LESS IS MORE (il meno è il più). Cioè conviene tenere a mente che sinonimi di buon gusto sono senso della misura, garbo e decoro, da usare soprattutto nella scelta dei principali elementi di arredo (i mobili), mentre finezza, ricercatezza, eleganza e distinzione nelle finiture e nei colori potranno essere giocati più audacemente sui complementi di arredo. Ciò inciderà anche meno sul budget.

Ad esempio, la struttura del letto può anche presentarsi in uno stile semplice, minimalista o classico (ma sempre di qualità), mentre giochi di colori, fantasie e design particolari potranno riguardare copriletto e cuscini. Complementi di arredo che potranno agevolmente cambiare con il continuo mutare delle tendenze, mentre invece, il letto, se eccessivamente caratterizzato su un gusto del momento, sembrerà subito “vecchio” col passare della moda, portando però costi di sostituzione sicuramente più alti di un copriletto.

Ritornando al genere è importante ribadire quanto appena accennato in precedenza e cioè di non cercare di simulare ambientazioni che possano sembrare “finte” o eccessivamente caratterizzate su un genere (rustico, antichizzato, etc.) se non sono effettivamente coerenti con l’architettura in cui gli arredi sono collocati. Come già detto i nostri ospiti, probabilmente, piuttosto che alla ricerca di uno stile preciso, sono interessati a ritrovare nell’arredo i caratteri dei luoghi che hanno scelto di conoscere e di visitare durante la loro vacanza.

E’ importante quindi caratterizzare un’ambientazione (sia essa moderna o classica) con l’inserimento di elementi di arredo e complementi che comunichino il territorio, l’arte e l’artigianato locale, i colori e le forme che raccontano la storia e le tradizioni dei luoghi.

Le dimensmigliori arredamenti casa vacanzaioni dell’arredo e gli aspetti funzionali

Un aspetto altrettanto importante di come arredare un b&b riguarda le dimensioni degli arredi ed in generale la sua funzionalità. La scelta dell’arredamento e dei complementi non deve infatti pregiudicare il confort, l’agevole utilizzo delle cose e la fruizione degli spazi. Occorre quindi dimensionare bene gli arredi da collocare in modo da garantire sempre il passaggio comodo delle persone, la possibilità di muoversi comodamente nel poggiare e disfare i bagagli nell’utilizzare i servizi annessi. Anche i corpi illuminanti devono essere scelti in modo da svolgere bene il loro compiti di illuminare adeguatamente gli ambienti e da valorizzare gli arredi e l’architettura delle camere.

Vuoi ulteriori informazioni su come arredare un bed and breakfast?

Numero vedere per consulenza b&b

Comments are closed.

  • CHI SIAMO

    DIMORANDO consulting offre servizi di consulenza per la valorizzazione degli immobili ad uso turistico alberghiero ed extralberghiero.
  • FACEBOOK PAGE